menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente sul lavoro, donna 53enne muore in una vasca di cemento

Tragedia poco dopo le 17 alla Comavit di Vazzola, in via Piave. A perdere la vita Emanuela Viezzer, una dei titolari. Sul posto Suem118, vigili del fuoco e carabinieri. Indagini in corso sulle cause della tragedia

VAZZOLA Tragico incidente sul lavoro poco dopo le 17 a Vazzola, presso l'azienda Comavit di via Piave, ditta specializzata nella fabbricazione di pali in legno, ferro e cemento. A perdere la vita una  53enne, Emanuela Viezzer, che è caduta all'interno di una tramoggia di impasto del cemento ed è morta per asfissia. La donna, una dei titolari dell'azienda, è stata soccorsa dal Suem118 con l'aiuto dei vigili del fuoco ma purtroppo non c'è stato nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri. Ancora incerta la dinamica dell'incidente: a svolgere accertamenti saranno i tecnici del nucleo Spisal dell'Ulss e l'autorità giudiziaria.

IMG_5601-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento