Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Mette in vendita online un divano, truffa "inversa": le spillano 2mila euro

La disavventura è capitata qualche tempo fa ad una studentessa 25enne di Vedelago. Sei le persone denunciate tra cui cinque italiani e un moldavo, residenti nelle zone delle province di Milano e Teramo

Un divano

Sei persone, tutte già conosciute alla giustizia, cinque italiane e una di origini moldave, residenti nelle zone delle province di Milano e Teramo, sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Vedelago per il reato di truffa in concorso. Gli indagati hanno dapprima contattato una studentessa di Vedelago di 25 anni, che aveva messo in vendita in internet un divano al prezzo di 500 euro, quindi avrebbero indotto in errore la vittima, convincendola a recarsi presso alcuni sportelli postamat della zona. Qui la giovane ha effettuato ottto distinti versamenti su carte prepagate nella disponibilità dei truffatori, per un importo complessivo di 2mila euro circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mette in vendita online un divano, truffa "inversa": le spillano 2mila euro

TrevisoToday è in caricamento