rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Vedelago

Esplode serbatoio in una fabbrica, paura a Vedelago

L'incidente è avvenuto intorno alle 12,30 all'interno dell'azienda del Gruppo Cividale. Si registrano danni alle cose ma non ci sono feriti

Momenti di paura a Vedelago. Una esplosione ha coinvolto stamattina, domenica 12 dicembre, l'azienda del Gruppo Cividale, in via Montegrappa. Intorno alle 12,30 un grande serbatoio in acciaio sarebbe scoppiato durante alcune operazioni di collaudo. Secondo i primi rilievi il cilindro si sarebbe staccato dalla propria sede e finendo contro le pareti della fabbrica. I danni alla struttura sarebbero ingenti ma non ci sono feriti. L’azienda di lavorazione dei metalli al momento della deflagrazione era attiva ma fortunatamente gli operai, al momento della deflagrazione, si trovavano in un’altra area della fabbrica

A quanto si è appreso i tecnici, che stavano eseguendo il collaudo di pressione  del manufatto, si trovavano in una sala controllo in una parte separata del capannone e seguivano tramite telecamere le varie fasi, quando è avvenuta la rottura.  Lo scoppio ha fatto cadere il carroponte, divelto i portoni e causato danni statici ad una parte del capannone.

I vigili del fuoco sono giunti da Castelfranco e Treviso,  con un autopompa, un’autobotte l’autoscala e dodici operatori, coadiuvati dal funzionario e dal capo servizio. Sono in corso una serie di sopralluoghi tecnici.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode serbatoio in una fabbrica, paura a Vedelago

TrevisoToday è in caricamento