rotate-mobile
Cronaca Vedelago

Ladri si calano dal tetto, rubato materiale pirotecnico per oltre trentamila euro

Il furto è avvenuto nella nottata tra il 25 e il 26 maggio a Vedelago, presso la Pirotecnica Castellana, azienda leader alivello nazionale. Il colpo è stato scoperto dai titolari che hanno sporto la denuncia ai carabinieri di Castelfranco

Furto "pirotecnico", nel vero senso della parola, nella notte fra il 25 e il 26 maggio a Castelfranco. Ignoti si sono infatti calati del tetto di un magazzino e, lavorando pare per tutta la notte, hanno rubato fuochi d'artificio di libera vendita per un valore di oltre trentamila euro. A scoprire il "colpo sono stati i titolari, che hanno immediatamente sporto la denuncia ai carabinieri di Castelfranco. Gli inquirenti si sono messi subito al lavoro per scoprire i responsabili.

Il furto ha avuto come oggetto la Pirotecnica Castellana, azienda leader leader a livello nazionale nella commercializzazione di materiale pirotecnico. Secondo le prime indagini gli autori sarebbero professionisti e chi lo ha commesso sapeva che l'intera la zona è sorvegliata da telecamere e allarmi. Ma per compiere il colpo hanno lavorato indisturbati per tutta la notte, aprendo dei varchi nel tetto e scegliendo tutti i prodotti di libera vendita, articoli ai quali erano interessati.

I ladri hanno poi sfruttato la zona di campagna intorno alla Pirotecnica Castellana, che si trova nel parco del Sile in Via Munaron: entrati da un cancello di una casa privata adiacente e con un grosso mezzo o forse due, hanno percorso una strada di campagna per qualche centinaio di metri, per poi posizionare i mezzi per il carico accanto al magazzino. I malviventi si sarebbero aperti un varco su una rete metallica, lavorando indisturbati l'intera nottata, percorrendo quella strada per decine di volte, tant'è che si vede un camminamento ben battuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri si calano dal tetto, rubato materiale pirotecnico per oltre trentamila euro

TrevisoToday è in caricamento