Vigneto nel mirino, devastate trecento piante di uva glera

L'episodio è avvenuto la scorsa settimana ad Albaredo di Vedelago. Ignoti hanno letteralmente reciso alla base due interi filari. Indagini in corso da parte dei carabinieri

Un vigneto

Due interi filari, trecento piante di uva glera circa, letteralmente tagliati e abbattuti da ignoti. Un danno di diverse migliaia di euro quello subito da un imprenditore agricolo di Albaredo di Vedelago, Roberto Biliato. Il suo podere in via Storte è stato preso di mira nella notte tra venerdì e sabato scorso. I malviventi hanno devastato due dei ventitre filari dell'azienda agricola, segando alla base le piante. Il gesto, inquietante, ha tutti i crismi del gesto intimidatorio, quasi una sorta di avvertimento. Biliato si è rivolto ai carabinieri della stazione di Vedelago per denunciare l'episodio. Indagini sono in corso per dare un volto agli autori. L'imprenditore, attendendone l'esito, ha preferito non commentare in nessun modo il gesto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oliviero Toscani: «Chi vota Zaia forse è ubriaco, anche i veneti diventeranno civili»

  • Grandine e vento forte, il maltempo torna a colpire la Marca

  • Tragedia di Merlengo, il 26enne aveva bevuto: indagato per omicidio stradale

  • Tragico schianto col furgone nella notte: 62enne muore a pochi metri da casa

  • Distributore di bevande trovato morto nel suo camion

  • Covid nelle scuole della Marca: 8 classi in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento