menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pipì sulla basilica della Salute di Venezia, tremila euro di multa

Un 30enne di Castelfranco sanzionato dalla polizia locale a Venezia nei giorni dei festeggiamenti e dell'apertura del ponte votivo

È stato scoperto a fare la pipì in corrispondenza di un angolo della basilica della Madonna della Salute e multato dalla polizia locale veneziana per 3mila euro. Protagonista della vicenda un 30enne di Castelfranco Veneto che ha scelto peraltro uno dei giorni meno adatti per violare le regole: la basilica, infatti, è meta in questi giorni (fino al 21 novembre) del pellegrinaggio annuale a ricordo della sconfitta di una delle pestilenze che hanno colpito la città. In occasione delle celebrazioni, oltretutto, è stata aumentata la vigilanza nell'area con diverse pattuglie. In questi giorni l'edificio religioso è raggiungibile tramite un apposito ponte su barche a scavalcare il Canal Grande ma è anche attrezzata, nelle vicinanze, con bagni pubblici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento