Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Roncade

Venti ragazzi intossicati dal cloro in piscina: interviene il Suem

L'episodio mercoledì sera all'Ancora Sport Hotel di Meolo. Ora, dopo un dovuto passaggio in ospedale per accertamenti, stanno tutti bene

Una spiacevole disavventura quella capitata ad una ventina di ragazzini, tra i 14 ed i 15 anni, ieri sera intorno alle 22 presso l'Ancora Sport Hotel di Losson della Battaglia a Meolo (VE). I giovani si trovavano in piscina per una festa estiva, organizzata dal Campo scuola della parrocchia di Vallio di Roncade, quando si sono improvvisamente sentiti male, tanto che lo stesso albergo ha immediatamente allertato il Suem 118 prontamente arrivato sul posto con due ambulanze. I ragazzini sono stati così tutti portati all'ospedale Ca' Foncello di Treviso per gli accertamenti del caso. Fortunatamente ora stanno bene, ma lo spavento è stato tanto. A causare i problemi respiratori ai bambini potrebbe essere stata una troppo alta concentrazione di cloro nell'acqua che, una volta inalata, ha portato tutti a chiedere l'aiuto dei presenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venti ragazzi intossicati dal cloro in piscina: interviene il Suem

TrevisoToday è in caricamento