menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verde pubblico a Treviso, arrivano 200 nuovi alberi nei quartieri

L'amministrazione comunale ha inaugurato la nuova area verde composta da 20 nuovi alberi nel parco di San Pelajo: a donarli alla Città i supermercati Alì e Alìper

TREVISO Sono 200 gli alberi donati dai supermercati Alì e Alìper che l’amministrazione comunale di Treviso sta mettendo a dimora in diverse aree della città. Dopo i 50 piantati nei mesi scorsi al parco di Uccio saranno ancora una volta i quartieri a beneficiare dell’arrivo del verde. L'intervento si colloca nell'ambito dell'iniziativa di sensibilizzazione ambientale promossa dai supermercati Alì denominata "Piantiamo 10.000 alberi" che coinvolge 15 Comuni veneti, tra cui Treviso. 

In particolare questa mattina il sindaco di Treviso Giovanni Manildo, insieme all’assessore delegato Alessandra Gazzola e a Virgilio Boselli, Direttore della Galleria Alìper di Castagnole di Paese, hanno inaugurato la nuova area verde composta da 20 nuovi alberi presso il parco di San Pelajo. Altrettanti, 18 per la precisione, verranno piantati nel parco Mandruzzato a Santa Bona e una decina nella via; un’altra decina nell’area verde di vicolo Ca’ Zenobio; dieci nell’area giochi e sul retro dell’asilo del quartiere; sedici verranno piantati tra i giardini di Viale Brigata Marche e nell’area giochi di piazza Martiri delle Foibe. Una quindicina in via Chiereghin (san Peljo); 8 all’ingresso si via de Longhi e i restanti su strade e rotatorie ad alto scorrimento dove è necessario assorbire il più possibile le polveri sottili. “Ringraziamo i supermercati Alì per averci donato questi alberi – dichiara il sindaco di Treviso Giovanni Manildo – amministriamo con l’obiettivo di avere una città sempre più verde. La presenza degli alberi in città migliora non solo il paesaggio ma favorisce anche la qualità dell’aria”.

“Siamo la prima realtà in Veneto ad aver sostenuto, insieme ai nostri clienti, una maratona green così importante in termini di numero di alberi donati – commenta il il Direttore della Galleria Alìper di Castagnole di Paese Virgilio Boselli – Regalare nuovo verde al nostro territorio è un gesto concreto di sostenibilità per contribuire a preservare il più grande patrimonio nostro e dei nostri figli: la natura. Grazie quindi ai clienti che hanno aderito con entusiasmo alla nostra campagna. A breve comunicheremo altri interventi che l’amministrazione comunale intende realizzare per il verde cittadino – sottolinea l’assessore al verde urbano Alessandra Gazzola - Siamo continuamente al lavoro avendo a mente e a cuore oltre al centro cittadino anche i quartieri, come questo intervento dimostra”. 

image2-13

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento