Cronaca

Tragedia sulla Via Normale del Civetta: morto un alpinista trevigiano di 31 anni

Marco Michielon, di Carbonera, è precipitato improvvisamente mentre era lungo una ferrata e le gravi lesioni riportate nella caduta non gli hanno lasciato scampo: inutile quindi ogni tentativo di soccorrerlo

TREVISO Tragedia nel pomeriggio di mercoledì, poco prima delle 16, lungo la ferrata della Via Normale sul Civetta, sopra Passo del Tenente. Un alpinista di 31 anni, Marco Michielon di Carbonera, insegnante d'asilo, ha infatti improvvisamente perso la vita dopo essere caduto verso valle per motivi ancora al vaglio dei carabinieri di Forno di Zoldo intervenuti prontamente sul posto dopo la segnalazione dei compagni del ragazzo.

Sul luogo della tragedia, come riporta "il Gazzettino", si è poi recato anche il Suem 118 con l'ausilio dell'elisoccorso di Pieve di Cadore, ma a nulla è valso l'intervento prestato dai sanitari, in quanto il giovane era già deceduto per le gravissime lesioni riportate. A riportare quindi la salma in paese è stato il Soccorso Alpino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sulla Via Normale del Civetta: morto un alpinista trevigiano di 31 anni

TrevisoToday è in caricamento