rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Cronaca Resana

Giovanissimo calciatore colpito da emorragia cerebrale, lotta tra la vita e la morte

L'atleta, originario di Resana, è stato operato d'urgenza all'ospedale di Treviso. Parole d'affetto dal club calcistico biancorosso nel quale milita nel ruolo di difensore

Lunedì sera è stato trasportato d'urgenza all'ospedale di Treviso dove è stato operato poco dopo a seguito di un'emorragia cerebrale. Protagonista della vicenda un calciatore di 16 anni che ora lotta tra la vita e la morte. A darne notizia è la società Lr Vicenza in quanto il ragazzo è un difensore della formazione Allievi Under17 del club biancorosso.

In queste ore il club ha dedicato un post sulla propria pagina Facebook per espimere affetto e vicinanza al giovane: "Ti sei sempre dimostrato un guerriero in campo, battagliando su ogni pallone più di chiunque altro, come il tuo spirito combattivo ti porta a fare. Questa è una partita ancora più difficile da affrontare ma sappiamo quanto forte tu sia, i tuoi compagni e tutta la grande famiglia biancorossa sono al tuo fianco, anche in questa battaglia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovanissimo calciatore colpito da emorragia cerebrale, lotta tra la vita e la morte

TrevisoToday è in caricamento