rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Vidor / Via Erizzo

Schianto tra cinque auto sul ponte di Vidor, traffico paralizzato in mattinata

L'incidente è avvenuto alle 6.35 e ha provocato un ferito, fortunatamente non grave. La carambola ha letteralmente mandato in tilt tutta la zona. Mezzi della Mom costretti a percorrere percorsi alternativi utilizzando il ponte di Fener. Sul posto Suem 118 e carabinieri

Un ferito lieve, cinque mezzi danneggiati ma soprattutto oltre tre ore di totale chiusura del ponte di Vidor, con la conseguente paralisi del traffico in tutta la zona, con i mezzi pubblici della Mom costretti a percorrere un tragitto alternativo, utilizzando il ponte di Fener per superare il Piave. Sono le conseguenze di un incidente avvenuto alle 6.35 circa di oggi, mercoledì 26 gennaio, nel bel mezzo del ponte di Vidor, in via Erizzo, e che ha portato a scontrarsi cinque veicoli: una Citroen C3 bianca, una Fiat Punto grigia, una Seat Ibiza nera, una Toyota Yaris e un Iveco Daily. Le code sono state lunghissime. Intervenuti sul posto gli infermieri del Suem 118 e una pattuglia dei carabinieri della stazione di Pederobba. Ad essere trasportato in ambulanza una infermiera 51enne di Montebelluna, B.B., che aveva poco prima completato il turno notturno e stava rincasando.

Secondo una prima ricostruzione la Citroën C3 e Fiat Grande Punto marciavano in direzione Vidor - Pederobba, (fraz. Covolo) mentre la Seat Ibiza, Toyota Yaris e Iveco Daily in direzione opposta. A causare l'invasione di marcia di uno dei veicoli sarebbe stato il ghiaccio e la nebbia presenti.

Il serpentone di auto è partito dalla rotonda di Cornuda al centro di Vidor. In molti sono stati costretti a percorrere strade alternative verso Crocetta e Bigolino. Il ponte è stato finalmente riaperto alle 9.45 circa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schianto tra cinque auto sul ponte di Vidor, traffico paralizzato in mattinata

TrevisoToday è in caricamento