Scomparso nel nulla da sabato scorso, ricerche in corso

Gianni De Vecchi, 57 anni, è residente a Vidor e domiciliato a Valdobbiadene. L'uomo lavora come operaio in un mobilificio di Moriago della Battaglia, sparita anche la sua auto, una Fiat Punto nera. Il cellulare risulta spento

Forste apprensione in queste ore per la sorte di Gianni De Vecchi, 57 anni, residente a Vidor e domiciliato a Valdobbiadene, in via Santo Stefano nella frazione di Bigolino: da sabato scorso l'uomo è letteralmente sparito nel nulla, gettando nel panico famigliari e amici. L'uomo lavora come operaio in un mobilificio di Moriago della Battaglia e stando a quanto è emerso, sarebbe sparita anche la sua auto, una Fiat Punto nera. Il cellulare risulta spento da alcuni giorni. A riportare la notizia, diffusa su Facebook, è stato il sito Qdpnews. Le ricerche, avviate dai carabinieri di Vittorio Veneto dopo la denuncia di scomparsa dell'uomo, sono attualmente in corso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Vende pastiglie di ecstasy in discoteca: arrestato dai carabinieri

  • Attualità

    Bon Bozzolla: via ai lavori di ristrutturazione e ampliamento con la posa della prima pietra

  • Cronaca

    Operai innescano un incendio su un tetto: devono intervenire i vigili del fuoco

  • Cronaca

    Investita sulle piste da sci da una ragazzina: 50enne chiede 90mila euro di danni

I più letti della settimana

  • Sperona l'auto dei carabinieri, scende e la prende a picconate

  • Violentata dai colleghi alla cena aziendale: il caso finisce in tribunale

  • Tremendo schianto camion-auto sulla Noalese, un morto

  • Kathrina si è spenta troppo presto: a soli 20 anni una leucemia se l'è portata via

  • Nuovo centro commerciale lungo la Feltrina: assumerà 150 disoccupati

  • Auto nel parcheggio per i disabili: malata di fibrosi cistica rimproverata dal medico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento