rotate-mobile
Cronaca San Polo di Piave

Vigilesse salvano un anziano nell'orto di casa: «Rischiava l'assideramento»

Mara Basei e Ilaria Biondo, agenti di polizia locale a San Polo di Piave, hanno soccorso un anziano finito a terra e incapace a rialzarsi. Il sindaco Fantuzzi: «Presto un'onorificenza per entrambe»

Avevano appena concluso un accertamento su una nuova residenza a San Polo di Piave quando si sono accorte che, nell'orto di un'abitazione vicina, un anziano era finito a terra e non riusciva più a rialzarsi.

L'uomo stava lavorando nell'orto quando è caduto sopra la forca ferendosi alle mani e alle braccia. Quando le due vigilesse sono intervenute l'anziano aveva del sangue in faccia e non riusciva più ad alzarsi. Vivendo in una stradina isolata se le due agenti di polizia locale non fossero intervenute, l'anziano avrebbe rischiato la morte per assideramento. Mara Basei e Ilaria Biondo invece (questi i nomi delle due vigilesse, ndr.) hanno subito chiamato l'ambulanza, assistendo l'anziano fino all'arrivo del personale sanitario. L'uomo ha detto alle vigilesse di essere caduto a terra una decina di minuti prima del loro arrivo ma le sue condizioni di salute indicavano che l'anziano era fuori al freddo da ben più tempo. Portato in pronto soccorso per gli accertamenti del caso, è fuori pericolo. Un gesto di grande solidarietà che il sindaco Nicola Fantuzzi ha commentato con queste parole: «Quando mi hanno raccontato quanto accaduto ho pensato subito che questo bel gesto fosse un messaggio di positività per tutta la nostra comunità - le parole del primo cittadino -. Fa piacere vedere che ci sono ancora persone che vanno al di là della mera competenza e degli incarichi che gli sono stati assegnati ma hanno ancora passione e impegno per il sociale e per dare una mano al prossimo. Mara Basei è in servizio con la polizia locale da ben 15 anni mentre la collega Ilaria Biondo è diventata vigilessa a San Polo di Piave lo scorso luglio. Per entrambe - conclude Fantuzzi - stiamo pensando ad un'onorificenza da consegnare loro già nel prossimo consiglio comunale. Questi gesti vanno premiati».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigilesse salvano un anziano nell'orto di casa: «Rischiava l'assideramento»

TrevisoToday è in caricamento