menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verrà rimosso il vigneto, più spazio per la scuola di Solighetto

Con un accordo tra pubblico e privato, l’amministrazione comunale di Pieve di Soligo ottiene maggiori spazi a favore delle scuole “Papa Luciani”

PIEVE DI SOLIGO - Con un accordo tra pubblico e privato, l’amministrazione comunale di Pieve di Soligo ottiene maggiori spazi a favore delle scuole elementari “Papa Luciani” della frazione di Solighetto. Il sindaco Fabio Sforza: «Non solo un’area più grande per i bambini, ma anche la tutela della loro salute».

E’ stato firmato mercoledì il documento che chiude un accordo su cui l’Amministrazione comunale stava lavorando da tempo e che vede in fattiva collaborazione il pubblico con il privato.  Sulla base di una modifica urbanistica, il proprietario del vigneto attiguo alla “Papa Luciani” ha accettato di trasferire al Comune oltre duemila metri quadri di terreno: «Il privato ha capito appieno il senso della nostra richiesta e lo ringrazio: era necessario garantire ai bimbi delle scuole uno spazio più consono alle loro attività, evitando di avere vicino uomini e mezzi impegnati a lavorare alla manutenzione del vitigno - ha spiegato il primo cittadino - . In questo modo, abbiamo dato anche un segnale importante sul fronte ambientale: non solo il controllo per il rispetto del Regolamento in vigore nelle nostre colline, ma anche azioni concrete e propositive, senza che alcuna delle parti coinvolte venga svantaggiata negli accordi».

Aggiunge il sindaco: «Abbiamo ottenuto che il vigneto venga rimosso entro i prossimi quarantacinque giorni, dopo i quali sarà possibile estendere e recintare l’intera area che gli studenti potranno utilizzare per le loro attività».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Auto e moto

Cambio gomme invernali: scatta l'obbligo di montare le estive

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, Zaia: «Zona gialla in Veneto non prima di maggio»

  • Attualità

    SuperEnalotto, nuova vincita nella Marca: 33mila euro per un "cinque"

  • Cronaca

    Fecero saltare trentatré bancomat, in due patteggiano la pena

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento