Cronaca

Un male incurabile spegne per sempre il sorriso della piccola Aurora

Lutto a Lancenigo di Villorba. La bimba aveva appena 12 anni ed era la figlia di Stefano Biasetto, titolare della Btv di Salettuol. Mercoledì si celebrerà il funerale

VILLORBA Sarà un Natale di grande cordoglio e tristezza per la famiglia Biasetto, di Lancenigo di Villorba, per la scomparsa della piccola Aurora, stroncata ad appena 12 anni da un male incurabile, un tumore contro cui stava combattendo dall'agosto del 2015. La famiglia è molto nota nella zona: il padre della piccola, Stefano, è titolare dell'azienda "Btv" di Salettuol. Aurora frequentava la seconda media presso le scuole "Scarpa" di Villorba e si è spenta al Ca' Foncello domenica sera, dopo l'ultimo ricovero. Lascia i genitori e una sorella maggiore. I funerali si celebreranno mercoledì alle 15.30 a Lancenigo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un male incurabile spegne per sempre il sorriso della piccola Aurora

TrevisoToday è in caricamento