menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Purtroppo inutili i soccorsi da parte del Suem 118

Purtroppo inutili i soccorsi da parte del Suem 118

Accosta dopo un malore alla guida, muore automobilista

La tragedia nel pomeriggio di lunedì a Villorba, lungo la Postioma, all'altezza dell'autodemolizione "Signor". A perdere la vita un 86enne residente a Maseradav sul Piave

E' stato improvvisamente colpito, mentre stava percorrendo in auto la sp 102 Postioma, un forte malessere, un mancamento che lo ha costretto ad accostare, all'altezza dell'azienda di autodemolizioni "Signor" di Villorba. Si trattava di un infarto, fatale, che non gli ha lasciato scampo. Altri automobilisti hanno lanciato l'allarme, consapevoli forse di quanto stava avvenendo. Purtroppo per G.V., 86 anni, residente a Maserada sul Piave ma nativo di Napoli, non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti medico e infermieri del Suem 118 con ambulanza e automedica: i tentativi di rianimare l'anziano, proseguiti a lungo, non hanno purtroppo dato nessun risultato. Dopo alcuni lunghissimi, minuti, di tentativi vani, il personale del Suem non ha potuto far altro che constatarne la morte, sopraggiunta per arresto cardiaco. La tragedia si è concretizzata quando da poco erano trascorse le ore 17. Sul posto, per verificare l'accaduto, sono giunte due pattuglie della polizia locale di Villorba. Gli agenti, accertata l'dentità della vittima, hanno avuto il delicato e doloroso incarico di comunicare alla famiglia dell'86enne la triste notizia della sua morte, improvvisa e dolorosa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento