rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca Villorba

Bombola all'ex Maber, la Procura apre un fascicolo per minacce

I vigili del fuoco di Treviso hanno accertato che all'interno del contenitore era ancora presente un piccolo quantitativo di gas gpl. Continua l'indagine della Digos, si segue la pista dei no vax

La Procura di Treviso ha aperto un'indagine sulla bombola ritrovata all'alba di ieri, 29 dicembre, nel parcheggio dell'Hub vaccinale dell'ex Maber di Villorba. Il reato ipotizzato dal magistrato incaricato a coordinare l'inchiesta è quello di minacce. La Digos della Questura di Treviso prosegue negli accertamenti del caso per identificare l'autore (o gli autori) di quello che non appare come un gesto casuale (un abbandono di rifiuti) ma un chiaro messaggio intimidatorio. Gli investigatori stanno seguendo la pista degli ambienti no vax che non avrebbero per ora rivendicato il gesto. All'interno della bombola da campeggio, del peso di 15 chili circa, era ancora presente un piccolo quantitativo di gas e non era completamente vuota come inizialmente era stato ipotizzato. Ciò nonostante, trapela dalla Questura, la bombola era del tutto inoffensiva. L'episodio è stato al centro di un comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica che si è svolto ieri presso la Prefettura di Treviso. Rafforzata intanto la sorveglianza all'Hub villorbese e agli altri presidi dell'Ulss 2.

«C'era del gas e quindi verosimilmente poteva, con alcuni concomitanti fatti, diventare pericolosa -ha commentato il Prefetto Maria Rosaria Lagana' ad Antenna Tre Nordest- e soprattutto era posizionata sotto questo cartello che indica il centro di vaccinazione che può essere una casualità ma forse no. Poi che si tratti di movimenti no vax o che si tratti di persone che senza far parte di movimenti no vax comunque abbia qualcosa da non condividere con la vaccinazione o qualche buontempone, qualche scapestrato, quello che è, non è un bel segnale. Comunque ci sono delle indagini in corso, vedremo quello che emerge».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bombola all'ex Maber, la Procura apre un fascicolo per minacce

TrevisoToday è in caricamento