menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In tasca 500 euro di prodotti alimentari, sorpresi tre rumeni

Martedì a Villorba i tre hanno tentato il colpo, ma sono stati sorpresi. Nella stessa giornata è finito nei guai un connazionale per ricettazione

Sorpresi a rubare generi alimentari all’interno del supermercato “D+” di Villorba. Sono finiti in manette due rumeni di 28 e 42 anni, mentre la donna che era con loro, una connazionale 25enne è stata solamente denunciata per furto aggravato in concorso.

I tre si aggiravano per il supermercato trafugando prodotti e mettendoseli in tasca, ma all’uscita sono stati pizzicati dai carabinieri. Il valore della merce rubata ammontava a circa 500 euro.

Sempre nel pomeriggio di martedì a incassare una denuncia per ricettazione un rumeno di 42 anni, sorpreso all’interno di un bar di Zero Branco mentre utilizzava un computer rubato il 19 ottobre in provincia di Venezia. Il pc, del valore di un migliaio di euro, è stato restituito al proprietario. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Zona gialla dal 26 aprile, Confcommercio: «Grande iniezione di fiducia»

  • Incidenti stradali

    Scontro in A4 tra due tir e un'auto: morto sul colpo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento