menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ufficio postale di Lancenigo

L'ufficio postale di Lancenigo

In casa quasi 500 tra lettere e pacchi mai consegnati, postino nei guai

La scoperta dei carabinieri di Spresiano perquisendo l'abitazione di un 44enne originario di Taranto, incaricato dell'ufficio postale di Lancenigo di Villorba. Tutto il materiale è stato sequestrato e per il portalettere scatterà una denuncia

In casa aveva ben 457 tra lettere e pacchi, mai consegnati ai legittimi destinatari. Questo quanto hanno scoperto i carabinieri di Spresiano perquisendo l'abitazione di un portalettere di 44 anni, originario di Taranto. L'uomo era incaricato delle consegne per conto del centro direzionale delle poste di Lancenigo di Villorba. La scoperta è avvenuta ieri, mercoledì, poco dopo le 12. Per il postino scatterà una denuncia mentre il materiale è stato posto sotto sequestro e sarà regolarmente distribuito ai proprietari. Secondo gli investigatori erano almeno due mesi che il 44enne stava accumulando corrispondenza altrui in casa e qualcuno aveva iniziato ad avere dei sospetti. L'operazione dei carabinieri è però scattata per un'altra indagine che per ora resta top secret.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento