menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sull'episodio indagano i carabinieri

Sull'episodio indagano i carabinieri

Litiga con il vicino per un parcheggio e finisce a terra, muore in ospedale

Tragedia a Fontane di Villorba nella prima mattinata di oggi. A perdere la vita Giovanni Gagno, negoziante 80enne. Il contendente con cui si era scontrato è un 40enne. Indagano i carabinieri

Grave lutto a Fontane di Villorba. Un negoziante di 80 anni, Giovanni Gagno, titolare di un negozio di elettrodomestici a Villorba, è morto nella prima mattinata di oggi, venerdì, a causa delle ferite riportate nel corso di una lite avvenuta giovedì mattina con il vicino di casa, un uomo di circa 40 anni, residente a Ponzano Veneto. Tra i due, a quanto sembra, non sarebbe mai corso buon sangue. Lo scontro tra l'anziano ed il vicino era avvenuto alle 8.30 circa ed il motivo del diverbio è da attribuire al parcheggio: ad avere la peggio era stato il primo che è finito violentemente a terra, sbattendo il capo e riportando un forte trauma cranico. L'80enne è stato soccorso dagli infermieri del Suem 118 e trasportato d'urgenza presso l'ospedale Ca' Foncello di Treviso, dove è spirato dopo circa 24 ore dal ricovero, senza essere mai uscito dal coma.

Sull'episodio la Procura di Treviso ha aperto un fascicolo per omicidio preterintenzionale con il 40enne come indagato. A fare maggiore chiarezza sarà ora l'esame autoptico, il cui incarico dovrebbe essere conferito già nei prossimi giorni. Alcuni testimoni, la cui versione è già stata raccolta dai carabinieri di Treviso, avrebbero visto chiaramente litigare l'anziano con il vicino di casa, assistendo alla caduta che gli costerà poi la morte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Si finge fruttivendolo, deruba un 61enne e fugge

  • Attualità

    Giornata della memoria: le iniziative a Treviso e provincia

Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento