rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Cronaca Villorba / Via della Cartiera, 5

Esplosione al Panorama di Villorba: è stato il boiler di una caldaia

L'episodio nella mattinata di oggi, mercoledì, all'interno del centro commerciale. Sul posto sono intervenuti carabinieri, Suem 118 e vigili del fuoco. Forte apprensione ma nessun ferito, poi il "giallo" si chiarisce: era un contenitore d'acqua

Un boato, fortissimo, e poi il silenzio. Attimi di grande paura nella mattinata di oggi, mercoledì, poco prima delle 9, all'interno del centro commerciale "Panorama" di Castrette di Villorba, in via della Cartiera. La deflagrazione è stata causata, è stato ben presto chiarito, dall'esplosione del serbatoio d'acqua (inizialmente si era ipotizzata una cella frigorifera) di un boiler parte dell'impianto di riscaldamento presente sul tetto.

Non si sono registrati fortunatamente feriti ma l'episodio ha causato ovviamente forte apprensione tra i presenti, alcuni dei quali hanno ovviamente pensato ad un attentato terroristico. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco di Treviso (presenti con una decina di uomini), le ambulanze del Suem 118 e i carabinieri di Villorba. La situazione è tornata poco dopo alla normalità ma i negozio sono rimasti chiusi per il resto della giornata. Annunciata la probabile chiusura anche per quanto riguarda la giornata di giovedì.

LA NOTA DI PANORAMA «L’incidente avvenuto oggi presso il nostro punto vendita di Villorba, che ha interessato un serbatoio di accumulo acqua calda posizionato sul tetto dell'edificio, non ha coinvolto nessun cliente o collaboratore - ha ribadito la direzione del supermercatoAttualmente, stiamo verificando gli interventi da effettuare per consentire la riapertura dell'ipermercato: nel frattempo, consigliamo ai nostri clienti di recarsi presso il vicino Panorama di Treviso».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplosione al Panorama di Villorba: è stato il boiler di una caldaia

TrevisoToday è in caricamento