Lanciamissili abbandonato in un fossato, giallo a Ponzano Veneto

L'arma da guerra, non funzionante, è stata recuperara dagli operatori di Contarina lo scorso 18 gennaio in via Pola, in mezzo ad altri rifiuti gettati dagli eco-vandali. Indagano i carabinieri di Villorba

Un ammasso di rifiuti trovato lo scorso anno a Ponzano

Un lanciamissili abbandonato in un fossato. Il ritrovamento è avvenuto lo scorso 18 gennaio a Ponzano Veneto, in via Pola, una piccola stradina di campagna che si collega a Fontane di Villorba. Tra i sacchetti che qualche invicile, purtroppo spesso, abbandona nella zona, gli operatori di Contarina hanno scovato quello che sembrava uno strano arnese di metallo e si è poi rivelato essere un'arma vera e propria. Gli operatori, addetti alla raccolta dei rifiuti, hanno trasportato il lanciarazzi presso il centro per la raccolta differenziata di via Rosselli, nella zona industriale di Villorba, non distante dal luogo del ritrovamento. Controllando meglio cosa era stato recuperato nel fossato è stata fatta la scoperta di questa piccola arma da guerra. Superato lo sconcerto, l'episodio è stato segnalato, nella mattinata di martedì, ai carabinieri. Presso l'ecocentro sono intervenuti i militari della stazione di Villorba che hanno prima esaminato e poi sequestrato il lanciamissili. Nelle prossime ore l'oggetto sarà sottoposto ad analisi più approfondite, per cercare di dare una datazione all'arma da guerra (certamente non utilizzata in tempi recenti) e soprattutto risalire a chi sia stato il proprietario che se n'è voluto sbarazzare in questo modo così poco civile dell'arma, attualmente non funzionante, del tutto innocua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il Friuli Venezia Giulia la regione che resta di più a casa

  • Supermercato troppo affollato, scatta la chiusura per cinque giorni

  • Coronavirus, ecco tutti i check-point per la consegna delle mascherine della Regione

  • Coronavirus, scomparso storico commerciante di ricambi d'auto

  • Coronavirus, addio al maestro di sci Silvio Baratto

  • Male incurabile, commercialista e padre di due figli muore a 50 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento