menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il governatore Luca zaia e il generale tullio Del Sette

Il governatore Luca zaia e il generale tullio Del Sette

Il comandante generale dei carabinieri a Venezia: "Rinforzi al Veneto"

Il generale Tullio Del Sette ha incontrato lunedì mattina il governatore: "Cercherò di rinforzare ulteriormente i presìdi della regione Veneto"

VENEZIA Il Presidente del Veneto, Luca Zaia, lunedì mattina ha incontrato il comandante generale dell’Arma dei carabinieri, Generale Tullio Del Sette, giunto a Venezia nell’ambito delle visite che sta compiendo presso tutti i comandi provinciali.

 “La visita del Generale Del Sette è l’occasione che mi si offre per portare il ringraziamento di cinque milioni di veneti al comandante generale dei Carabinieri – ha detto Zaia al termine dell’incontro - Siamo contenti del lavoro che l’Arma svolge in Veneto, come quotidianamente vado affermando. Quindi un ringraziamento al Comandante e, per il suo tramite, a tutti gli uomini dell’Arma che operano con fatica e pericolo sul territorio”. “Sto cercando di visitare tutti i comandi provinciali dell’Arma, anche al livello più basso – ha detto dal canto suo il Generale Del Sette - Sono già stato a Padova all’inizio del mio mandato, sono oggi a Venezia e visiterò in seguito Mestre e Verona per prendere cognizione personalmente della situazione ma soprattutto per manifestare la mia vicinanza personale e dell’Arma a tutti i Carabinieri che sono sul territorio e per esprimere a chi opera in questi comandi provinciali, in queste aree, la soddisfazione mia personale e l’orgoglio di annoverare militari così bravi, così capaci, così determinati e diligenti. Del resto il presidente Zaia, che ho chiesto di poter incontrare e salutare innanzitutto per ringraziarlo dell’attenzione e  della considerazione che ha dell’Arma dei Carabinieri, ciò che ci onora e ci aiuta a lavorare meglio, mi ha dato conferma di tutto questo e io ne sono particolarmente felice. Tornerò a Roma con questa grossa ulteriore verità, che i Carabinieri nel Veneto sono particolarmente apprezzati. E’ un motivo di soddisfazione prima ancora che per me, per i comandanti e per tutti i militari che prestano servizio qui”.  

“Ho promesso, e cercherò di farlo già dai prossimi mesi – ha concluso Del Sette - di cercare di rinforzare ulteriormente i presìdi della regione Veneto. Del resto il governo, con questa assunzione straordinaria che ci ha consentito, sicuramente una mano ce l’ha data e quindi in questo senso lavoreremo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Montebelluna, la mamma di Mattia ai funerali: «Chi ha sbagliato pagherà»

  • Attualità

    Vaccinazioni, Benazzi difende l'infermiera: «Non è una No Vax»

  • Attualità

    Vax Day per i 70enni: «Code in mattinata, rifiuti per AstraZeneca»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento