Cronaca

Mogliano Veneto: guadagna 10 euro al Gratta e vinci, li rigioca e ne vince 500 mila

Colpo di fortuna clamoroso alla tabaccheria di via Ronzinella. Un cinquantenne della zona non si è accontentato della sua prima vincita e si è portato a casa il "Maxi premio"

MOGLIANO VENETO Dal 1994 a oggi, la città di Mogliano Veneto è stata senza dubbio una delle più fortunate della nostra provincia. Nel giro di poco più di vent'anni infatti si sono susseguite una serie di vincite record nel mondo delle schedine e delle estrazioni. Dal miliardo vinto al Totogol 22 anni fa, fino all'incredibile storia avvenuta nel tardo pomeriggio di sabato.

Stando a quanto riportato da "Il Gazzettino di Treviso" un cinquantenne residente in città si era recato presso la tabaccheria situata al numero 26 di via Ronzinella, all'entrata del supermercato Coop, per giocare al gratta e vinci. Dopo aver preso una schedina da 5 euro della serie "Doppia Sfida": ha grattato, e vinto, 10 euro. Una vincita non certo cospicua che però non ha demoralizzato il fortunato giocatore. Non contento l'uomo ha deciso di sfidare la sorte ancora una volta, puntando 5 euro sul "Maxi premio" finale. A quel punto è arrivata la sorpresa inaspettata: l'uomo ha vinto 500 mila euro in un colpo solo. Una vincita che ha fatto impazzire di gioia il cinquantenne di Mogliano che è uscito dalla ricevitoria baciando Irene di Natale, titolare dell'attività. La buona sorte di Mogliano Veneto  continua a portare bene ai suoi abitanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mogliano Veneto: guadagna 10 euro al Gratta e vinci, li rigioca e ne vince 500 mila

TrevisoToday è in caricamento