Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Muore in casa, lo ritrovano divorato dai propri cinque cani

Terribile vicenda a Vittorio Veneto, all'interno di un'abitazione di via del Fante. A fare l'atroce scoperta è stata la sorella che non riusciva da tempo a mettersi in contatto con il fratello 56enne

E' morto in casa, forse per un malore, e i suoi cinque cani, tre meticci e due boxer, rinchiusi con il cadavere e senza possibilità di procacciarsi del cibo, ne hanno fatto scempio. Una vicenda terribile quella scoperta nel pomeriggio di oggi, 2 settembre, a Vittorio Veneto, in via del Fante. Il corpo senza vita ritrovato è quello di P.G., 56 anni e con un passato burrascoso alle spalle. A dare l'allarme era stata la sorella, preoccupata perchè da qualche tempo non riusciva a mettersi in contatto con lui. Una volta aperta la porta di casa, con l'aiuto dei vigili del fuoco, ecco una scena degna di un film horror. Sulla vicenda la Procura ha aperto un fascicolo. Sarà svolta un'autopsia per fugare ogni dubbio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore in casa, lo ritrovano divorato dai propri cinque cani

TrevisoToday è in caricamento