menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Chiara Bernardi

Chiara Bernardi

Motociclista travolta e uccisa, 40enne indagato per omicidio stradale

Secondo le prime ricostruzione l'uomo, residente nel bellunese, avrebbe improvvisamente tagliato la strada a Chiara Bernardi, vittoriese di 42 anni, nei pressi del casello autostradale di Vittorio Veneto Nord

E' ora indagato il 40enne bellunese M.Z. che sabato avrebbe causato l'incidente nel quale ha perso la vita Chiara Bernardi, la 42enne di Santa Lucia di Piave morta a causa dello schianto tra la sua moto e la Peugeot guidata dall'uomo, nei confronti del quale il sostituto procuratore Francesca Torri ha aperto un fascicolo in cui si ipotizza il reato di omicidio stradale. Secondo le prime ricostruzione il 40enne avrebbe improvvisamente tagliato la strada alla Bernardi nelle vicinanze del casello autostradale di Vittorio Veneto Nord mentre la donna, in sella al suo due ruote, stava scendendo dal Fadalto.

Il tragico sinistro è avvenuto verso le ore 19 lungo la Alemagna 51 nei pressi del casello autostradale di Vittorio Veneto Nord, in località Savassa, ha causato anche la chiusura per lungo tempo della carreggiata su entrambi i lati di marcia. Sul posto sono poi giunti i vigili del fuoco per la messa in sicurezza dell'area e il Suem 118, mentre l'elisoccorso dall'ospedale Ca' Foncello è stato fatto rientrare prima delll'atterraggio nei pressi del luogo dello schianto. A nulla sono valsi, infatti, i lunghi tentativi di rianimare la donna sul posto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento