Rubano un'Audi, ritrovata grazie all'allarme satellitare

Banda di ladri in azione domenica sera a Vittorio Veneto. Aito rubata in via Ronchi e usata per arrivare in centro e svaligiare due abitazioni in via Galilei e in via Fucini. Indagano i carabinieri

Sull'episodio indagano i carabinieri

Rubano un'auto e la utilizzano per mettere a segno due furti in abitazione. Il mezzo, grazie al sistema d'allarme satellitare, è stato recuperato dai carabinieri poco distante da una delle abitazioni svaligiate. Il raid dei ladri è avvenuto a Vittorio Veneto nella serata di domenica, tra le 18 e le 20.

Il primo blitz è avvenuto in via Ronchi dove i ladri, durante l'assenza del proprietario di un'abitazione, hanno scassinato una porta-finestra sul retro, sono entrati all'interno e hanno rubato vari gioielli in oro. Dal cortile è stata trafugata una Audi di colore nero (chiavi prese all’interno dell'abitazione) che è stata rinvenuta in seguito, grazie al sistema di geo-localizzazione satellitare, dalla una pattuglia dei carabinieri di Vittorio Veneto, abbandonata in via Rizzera. I ladri hanno poi colpito in via G.Galilei e in via Fucini presso altrettante abitazioni dove sono stati rubati vari oggetti e gioielli in oro per un valore da quantificare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli investigatori dell'Arma passeranno al setaccio le immagini del sistema di videosorveglianza delle zone colpite e verificheranno la presenza di impronte e tracce biologiche lasciate dai ladri all’interno dell’abitacolo. E’ molto probabile che i tre furti siano riconducibili allo stesso gruppo di malviventi che, dopo aver effettuato il colpo in via Ronchi, si sarebbero spostati verso il centro con l’auto rubata per poi abbandonarla una volta terminato in via Fucini (vicina a via Rizzera, luogo del ritrovamento). Nel frattempo i carabinieri vittoriesi potenzieranno la presenza di pattuglie nella fascia pomeridiana/serale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: allarme arancione in Veneto, Zaia temporeggia sull'ordinanza

  • L'auto si schianta fuori strada: morto un 22enne, due feriti gravi

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Vedelago, travolta e uccisa da un'auto di fronte al marito

  • Focolaio Covid a La Madonnina di Treviso: trovate 9 persone positive

  • Covid, Zaia: «In arrivo nuova ordinanza per limitare gli assembramenti»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento