Finisce con la moto fuori strada, 55enne morto sul colpo

Tragedia nel pomeriggio del primo maggio a Vittorio Veneto in via Cal de Livera. A perdere la vita Fiorenzo Remondi, vittoriese e collaboratore del giornale on line Qdpnews

Una foto di Fiorenzo Remondi (foto da Facebook)

Ha perso il controllo della sua moto ed è uscito di strada, perdendo la vita. Tragedia della strada nel pomeriggio del primo maggio, poco prima delle 17.30, a Vittorio Veneto, in via Cal de Livera, strada che congiunge Carpesica e la zona industriale di San Giacomo di Veglia. A perdere la vita Fiorenzo Remondi, vittoriese di 55enne. Dopo una dobbia curva, affrontata probabilmente a velocità elevata, la moto, una Yamaha, è finita fuori strada all'altezza del civico 235 ed è finita in un fossato, sul lato destro della carreggiata, incastrandosi sotto la spalletta di un ponticello in cemento, accesso ad un terreno agricolo. Il malcapitato, disarcionato dal mezzo, è stato scagliato ad una trentina di metri di distanza, cadendo rovinosamente al suolo.

L'uomo, a causa delle gravi lesioni riportate, è morto praticamente sul colpo. Sul posto sono intervenuti infermieri e medici del Suem 118 con ambulanza e automedica. Dalla centrale operativa del Ca' Foncello di Treviso si era levato anche l'elicottero che una volta giunto in via Cal de Livera è però subito rientrato alla base; per il centauro non c'era purtroppo ormai più nulla da fare ed il personale medico ne ha potuto soltanto constatare il decesso. Per gli accertamenti del caso, riguardo la dinamica, sono intervenuti sul posto gli agenti della polizia stradale del distaccamento di Vittorio Veneto che hanno raccolto la testimonianza dei residenti della zona. In traffico lungo la strada è stato nel frattempo interrotto fino a quando i rilievi di legge sono terminati e il mezzo incidentato è stato recuperato.

Fiorendo Remondi collaborava come programmatore informatico con il quotidiano on line Qdpnews. A tutti i colleghi giornalisti di Qdpnews va l'abbraccio affettuoso di tutta la redazione di Trevisotoday.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve e vento forte, scatta l'allerta meteo in Veneto

  • Natale e Capodanno: trovato il modo per festeggiare

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

  • Una settimana di agonia dopo il malore, morto Remo Sernagiotto

  • Festa in casa con 42 persone, vicini chiamano i carabinieri

  • Festa nel locale con 120 persone: blitz di polizia, polizia locale e carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento