menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nel week end il primo "Pap Art Festival" al parco Papadopoli di Ceneda

"Il nostro progetto -ha spiegato Federico Di Martino, presidente di Pap Art- nasce due anni fa con l’intento di valorizzare e dare vita ad un luogo dimenticato"

VITTORIO VENETO Parco Papadopoli rivive con il Pap Art Festival: appuntamento sabato 21 e domenica 22 maggio a Ceneda di Vittorio Veneto. La due giorni dedicata alla musica e all’arte è un’idea dell’associazione culturale Pap Art (dove Pap sta appunto per Papadopoli), in collaborazione con Insieme per Ceneda “custode” del polmone verde di Ceneda e che dà con i suoi volontari supporto logistico all’evento.

«Il nostro progetto – spiega Federico Di Martino, presidente di Pap Art – nasce due anni fa con l’intento di valorizzare e dare vita ad un luogo dimenticato. E ora si concretizza portando nel parco di villa Papadopoli il nostro Festival, due giorni di musica, dj set, spettacoli teatrali, arte. Un evento per dire che il Papadopoli esiste, che Ceneda esiste e che investimenti su quest’area sono più che mai necessari». I giovani dell’associazione Pap Art in questa due giorni promuoveranno anche una raccolta firme per sensibilizzare il sindaco di Vittorio Veneto a investire su villa e parco Papadopoli per il progetto della Polis-teca. «Il nostro Festival – aggiunge Di Martino affiancato nella regia dell’evento da Jacopo Rossitto, vice presidente dell’associazione, e da Guglielmo Turbian – farà confluire nel parco di villa Papadopoli varie realtà associative e culturali locali e farà conoscere a molti questo parco. Ad esempio uno degli spettacoli teatrali sarà itinerante, facendo scoprire anche gli angoli meno noti del parco».

Per l’evento i giovani dell’associazione Pap Art si sono impegnati nel sistemare il parco, con piccoli lavoretti di manutenzione e ripulendo ad esempio alcuni muri da scritte e disegni lasciati da ignoti. «Questi ragazzi hanno fatto un bel lavoro - dà atto Mario Longo presidente di Insieme per Ceneda -. In dieci giorni di lavoro hanno ripulito il muro che costeggia la piattaforma del parco, muro che era tutto coperto da vecchi graffiti. E ora, come da autorizzazione del comune, verrà ridipinto nel corso del Festival».

L’appuntamento con il 1° Pap Art Festival è al parco Papadopoli di Ceneda (vicino a piazza Giovanni Paolo I) a partire dalle 17 di sabato 21 maggio con musica dal vivo (Vialedante, Magnetic Anomaly Detectors, Muppets for dinner, Erre dj set), installazione artistiche, teatro. Domenica 22, sempre dalle 17, musica con A big silent Elephant, Hit-kunle, Donnakatya&Superfeed e Davide Castellana dj set. Sabato 21 l’Accademia Lorenzo Da Ponte porterà in scena “Sogno di una notte di mezza estate” di William Shakespeare e domenica “Eden” tratto da “Lo sfratto” di Davide Linari. Durante il Festival sarà anche attivo uno stand con bibite e snack curato dall’Osteria Vecchia Ceneda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

Il peso cambia da un giorno all'altro, perchè?

Cura della persona

Il taglio capelli dell'estate 2021? È il little bob

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento