menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapinatrice assalta la gioielleria, malmenata l'anziana proprietaria

Colpo nel pomeriggio, poco dopo le 16.40, da "Della Giustina" in via Garibaldi a Vittorio Veneto. Una 72enne ferita lievemente dal bandito, una donna armata di pistola giocattolo e che ha agito a volto scoperto. Indagano i carabinieri

VITTORIO VENETO Rapina nel pomeriggio di oggi, poco dopo le 16.40, all'interno della gioielleria "Della Giustina", piccolo negozio specializzato in oggetti antiche e argenteria. Una donna a volto scoperto, di età apparente di circa 45 anni, e armata di pistola (probabilmente un giocattolo), ha malmenato la proprietaria, una donna di 72 anni, e l'ha derubata di due braccialetti in oro che indossava e di alcuni altri oggetti presenti in negozio. La rapinatrice si è poi dileguata a piedi, facendo perdere le proprie tracce. Purtroppo la gioielleria non è provvista di impianto di videosorveglianza. Sull'episodio indagano ora i carabinieri di Vittorio Veneto. L'anziana, molto scossa, si è poi fatta refertare in pronto soccorso le lesioni, seppur lievi, riportate. La malvivente, una volta entrata nel negozio, ha chiesto di vedere alcuni oggetti e ha poi estratto la pistola, aggredendo poi l'anziana, colpita selvaggiamente a calci, pugni e perfino con un vaso presente nella gioielleria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

social

Le voci più belle del Festival di Sanremo sono venete

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento