rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Cronaca Vittorio Veneto / Via Abruzzo

Colpito all'addome da un pannello, ferito imprenditore 40enne

Incidente sul lavoro in mattinata a San Giacomo di Veglia, in via Abruzzo, in una ditta specializzata nella lavorazione di suole in gomma per calzature. L'uomo è rimasto ferito mentre stava lavorando ad una raspatrice, riportando una prognosi di 7 giorni. Intervenuti sul posto i carabinieri, il Suem 118 e i tecnici del nucleo Spisal

Fortunatamente se l'è cavata con una prognosi di soli sette giorni l'imprenditore 40enne rimasto vittima nella mattinata di oggi, 20 marzo, di un incidente sul lavoro nella zona industriale di San Giacomo di Veglia a Vittorio Veneto. L'episodio è avvenuto all'interno di un'azienda che si occupa della lavorazione di suole in gomma per calzature. Il 40enne, stando a quanto ricostruito dai tecnici del nucleo Spisal, stava lavorando ad una raspatrice quando è stato colpito violentemente all'addome e al torace da un panello di compensato. L'uomo, soccorso dal Suem 118, è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Santa Maria dei Battuti di Conegliano. Intervenuti presso l'azienda anche i carabinieri della Compagnia di Vittorio Veneto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito all'addome da un pannello, ferito imprenditore 40enne

TrevisoToday è in caricamento