rotate-mobile
Cronaca

Accosta l'auto in autostrada e si uccide gettandosi nel vuoto da un viadotto

L'episodio è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 11 aprile, nel vittoriese, lungo il tratto di A27, in direzione Belluno, che attraversa la Val Lapisina. Intervenuti gli agenti della polizia stradale di Treviso

Un automobilista, A.M., 56 anni, residente in provincia di Treviso, si è tolto la vita nel primo pomeriggio di oggi, lunedì 11 aprile, poco prima delle 13. L'uomo stava percorrendo al volante della sua auto l'autostrada A27 in direzione di Belluno quando, all'altezza del viadotto Restello che attraversa la Val Lapisina, nel vittoriese, ha accostato il mezzo, lasciandolo nella corsia d'emergenza all'altezza del km 60, ed è poi sceso, gettandosi poi nel vuoto. Sono stati alcuni automobilisti di passaggio a dare l'allarme ai soccorsi. Mobilitati medico e infermieri del Suem 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. Accertamenti a cura degli agenti della polizia stradale del distaccamento della A27.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accosta l'auto in autostrada e si uccide gettandosi nel vuoto da un viadotto

TrevisoToday è in caricamento