rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Cronaca Crespano del Grappa

Volontario di un'associazione deruba cassa. A tradirlo la calligrafia

Un 20enne di Crespano aveva rubato l'incasso di una manifestazione, oltre 650 euro, ma pentitosi aveva fatto trovare i soldi con una lettera di scuse. Ma la sua scrittura era nota, ed è stato scoperto

 

Prestava servizio in un'associazione antincendio a Crespano e nulla avrebbe fatto pensare a lui come a un ladro. Ma a tradirlo è stata la sua calligrafia. Il giovane 20enne del posto ha infatti derubato oltre 650 euro dell'incasso dei volontari durante una manifestazione dell'ottobre scorso. Quando il giovane ladro ha capito che sarebbero arrivati a lui ha consegnato i soldi in una busta anonima accompagna da una lettera di scuse. I carabinieri grazie alla calligrafia e ad un testimone sono arrivati all'identità del 20enne e denunciato per furto aggravato.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volontario di un'associazione deruba cassa. A tradirlo la calligrafia

TrevisoToday è in caricamento