menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baby sitter e ladra di gioielli: 19enne arrestata dai carabinieri

Mentre prestava servizio all'interno di un'abitazione di Volpago del Montello faceva sparire i preziosi che sono stati poi recuperati durante una perquisizione domiciliare

VOLPAGO DEL MONTELLO Ieri pomeriggio a Volpago del Montello, i Carabinieri della locale Stazione, al culmine di un’attività investigativa intrapresa nelle settimane precedenti, hanno arrestato in flagranza di reato una 19enne studentessa del luogo, la quale aveva appena rubato un anello in oro tempestato di brillanti ed una collana con un pendaglio in argento, all’interno di un’abitazione nella quale svolgeva le mansioni di baby sitter dei due piccoli figli dei proprietari.

L’episodio è l’ennesimo di cui si è resa protagonista la giovane, poiché, a partire della metà di aprile la padrona di casa, si era accorta che le mancavano altri monili in oro ed argento ed aveva manifestato ai Carabinieri della Stazione di Volpago del Montello, i suoi sospetti nei confronti della baby sitter.

Sospetti che hanno avuto conferma a seguito della perquisizione domiciliare, che ha permesso di rinvenire: tre anelli, quattro collane e cinque bracciali, tutti trafugati dall’abitazione, per un valore complessivo di circa 5.000 euro, che sono stati immediatamente restituiti alla legittima proprietaria, insieme ai monili sequestrati nella flagranza del reato. Terminate le formalità dell’arresto, la giovane baby sitter è stata posta agli arresti domiciliari a disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Treviso – Dr. Massimo De Bortoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento