Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Oltraggiato il monumento ai Trevisani del mondo, bandiera veneta gettata a terra

L’amministrazione comunale di Volpago del Montello esprime "la propria più viva condanna, riservandosi di procedere attraverso le vie legali più opportune"

VOLPAGO DEL MONTELLO In seguito al vile gesto della recisione del filo sul quale era issata la bandiera della Regione Veneto vicino al Monumento dei Trevisani del Mondo – Sezione di Volpago, l’Amministrazione Comunale esprime la propria più viva condanna, riservandosi di procedere attraverso le vie legali più opportune. "E’ un gesto che non solo vilipendia l’istituzione regionale ma l’intero popolo veneto, la sua cultura, lingua e tradizione -si legge in una nota- esprimiamo solidarietà alla sezione volpaghese presieduta da Dino Polles, naturalmente e giustamente amareggiato per l’accaduto, a tutti i membri dell’Associazione comunale nonché a tutti i migranti che hanno onorato quella bandiera nel mondo con la loro operosità, la loro cultura e la loro onestà".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltraggiato il monumento ai Trevisani del mondo, bandiera veneta gettata a terra

TrevisoToday è in caricamento