Sopreso dai carabinieri mentre ruba rame dal deposito comunale, arrestato

L'episodio è avvenuto nel pomeriggio di lunedì a Volpago del Montello, presso l'ex deposito munizioni-polveriera di via del Fante. In manette un 19enne di Montebelluna, con vari precedenti alle spalle

La refurtiva sequestrata dai carabinieri

Aveva rubato numerosi cavi in rame e altri attrezzi, per un valore di circa 2mila euro, ma è stato sorpreso e arrestato da una pattuglia dei carabinieri mentre stava caricando la refurtiva a bordo di un camion Iveco Daily. Sventato dai militari della stazione di Volpago del Montello, nel pomeriggio di ieri, lunedì 20 ottobre, un furto al deposito comunale di via del Fante, l'ex "polveriera-deposito munizioni". A finire in manette, in flagranza, è stato un 19enne di Montebelluna, un giovane con svariati precedenti penali alle spalle. Il materiale è stato restituito ai responsabili della struttura comunale. Il giovane, dopo aver trascorso la nottata in cella, comparirà nelle prossime ore di fronte al giudice per il processo per direttissima.

WhatsApp Image 2020-10-20 at 11.29.20(1)-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Guida Michelin 2021: i ristoranti stellati nel trevigiano

  • Covid, nuova ordinanza di Zaia: «Riapriamo i negozi di medie e grandi dimensioni al sabato»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento