menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zanoni: "Allarme bocconi avvelenati per i cani a Mogliano"

L'ex europarlamentare e ora presidente del circolo Ecomed di Treviso accoglie e diffonde una segnalazione. Un cane ha rischiato di morire

MOGLIANO VENETO - Wurstel avvelenati, un cane salvo per miracolo. A lanciare l'allarme, attraverso una cittadina che si è rivolta a lui, l'ex europarlamentare Andrea Zanoni e ora presidente del circolo Ecodem di Treviso che ha diffuso anche su internet le immagini dei bocconi avvelenati trovati in città a Mogliano.

"In questi giorni - scrive Zanoni - dei pazzi stanno disseminando il paese con wurstel imbottiti di veleno". Lo ha segnalato una moglianese, L.V. le sue iniziali, che ha rischiato di perdere il suo Border Collie a causa di un pezzo di wurstel avvelenato. Fortunatamente, grazie alla tempestività con cui si è recata dal veterinario, il cagnolino è sopravvissuto, ma l'attenzione è massima. "Quella dei bocconi avvelenati - aggiunge Zanoni - è una pratica diffusa in tutta Italia e oggetto di una mia denuncia in Commissione Europea".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Malore dopo la vaccinazione, 57enne ricoverato in ospedale

Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento