menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La zanzariera installata in piazza Rinaldi

La zanzariera installata in piazza Rinaldi

Stop a ratti e zanzare, in centro 2200 zanzariere smart

Installata la prima ‘zanzara stop’ in centro storico. Grigoletto: “Lotta a topi e zanzare senza l’uso di prodotti dannosi per l’ambiente”

TREVISO Anche la lotta a zanzare e ratti si fa smart. Per impedire la risalita di topi, zanzare e animali indesiderati la giunta di Treviso guidata da Giovanni Manildo ha deciso di installate delle zanzariere meccaniche nelle caditoie e in tutti i tombini del centro storico. Treviso sarà così il primo comune a disporre del sistema in tutto il centro cittadino.

Ogni “zanzara stop”, questo il nome dell’apparecchio progettato dalla ditta SistemAmbiente Srl di Padova, è dotata di un contrappeso che lascia filtrare l’acqua e di una valvola che in presenza di foglie e residui si apre evitando così l’intasamento del tombino. La prima 'smart zanzariera' è stata installata lunedì mattina in Piazza Rinaldi alla presenza del vicesindaco e assessore all’ambiente Roberto Grigoletto: “Diamo il via oggi ai lavori di installazione delle apparecchiature contro la risalita di topi e animali indesiderati – dichiara l’assessore – grazie a questo intervento verrà meno l’esigenza di trattare i tombini con prodotti biocidi dannosi per l’ambiente”. La spesa totale per le 2200 zanzariere che verranno installate in tutto il centro (e già inserita nei bilanci 2014 e 2015) è di 80mila euro.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Balconi fioriti: scopri le piante più scenografiche, i migliori vivai

Notizie

Bollo auto 2021: il Veneto proroga la scadenza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento