menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'intervento dei carabinieri al campo

L'intervento dei carabinieri al campo

Entrano nel centro sportivo a causano danni per 2mila euro

Il raid dei vandali era avvenuto il 28 febbraio presso gli impianti sportivi di Sant'Alberto di Zero Branco. Indagine condotta dai carabinieri: identificati gli autori

Sono entrati di nascosto all'interno degli impianti sportivi di Sant'Alberto di Zero Branco, rompendo i lucchetti dei cancelli di accesso ai campi di calcio e avevano forato, rendendole inservibili, una decina di sagome gonfiabili in gomma usate per gli allenamenti, del valore di circa 2000 euro. I carabinieri della stazione di Zero Branco hanno identificato i vandali autori dell'episodio. Si tratta di due giovani minorenni della zona. L'episodio risaliva al 28 febbraio scorso. Scattata a carico dei due ragazzi una denuncia per danneggiamento aggravato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Amazon, due nuovi depositi di smistamento nella Marca

Attualità

L'Arsenale di Roncade ceduto al fondo francese C-Quadrat

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento