rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021

Distraevano il titolare di una ferramenta e lo derubavano, raffica di furti

Indagine dei carabinieri di Zero Branco. Denunciato per furto con destrezza continuato, in concorso, un 33enne ed un 35enne di origine moldava. Recuperata refurtiva per migliaia di euro

Distraevano il titolare di una ferramenta e lo derubavano. Questa la tecnica usata da due ladri manolesta, un 33enne ed un 35enne di origine moldava, che sono stati denunciati dai carabinieri della stazione di Zero Branco per furto con destrezza continuato, in concorso.  I due, in base a quanto ricostruito dagli investigatori, in più occasioni, sin dal marzo scorso, aveva preso di mira un negozio di ferramenta della periferia di Treviso, impossessandosi di articoli da giardinaggio per un importo complessivo di circa 4euro euro. Il “modus operandi” ricorrente prevedeva che i due, una volta entrati nell’esercizio commerciale, distraessero con una scusa il titolare chiedendo informazioni su un articolo in vendita e quando questi si allontanava per verificarne la disponibilità – i due erano clienti abituali conosciuti dall’uomo - mentre il 38enne fungeva da “palo”, il complice repentinamente prelevava la merce d’interesse dagli scaffali, usciva dal negozio per caricarla su un furgone parcheggiato poco distante e poi rientrava in negozio come se nulla fosse accaduto.

In un frangente i due si erano impossessati di un voluminoso decespugliatore prelevato direttamente dall’esterno del negozio dove era esposto. Proprio l’ultima malefatta, il furto di una motosega esposta in vendita in negozio, aveva insospettito il negoziante che, dalla visione delle riprese del sistema di videosorveglianza, aveva notato il movimento di uno dei due stranieri e ha quindi avvisato i carabinieri. I militari dell’Arma di Zero Branco, guidati dal Luogotenente Edoardo Pulina, grazie alla collaborazione dell’esercente, avuta contezza dell’accaduto e degli ammanchi precedenti verificatisi nel negozio, hanno rintracciato i due stranieri che, messi alle strette, hanno riconsegnato la refurtiva, poi interamente restituita all’avente diritto.

Video popolari

Distraevano il titolare di una ferramenta e lo derubavano, raffica di furti

TrevisoToday è in caricamento