menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scena dell'incidente sulla Noalese

La scena dell'incidente sulla Noalese

Tremendo schianto camion-auto sulla Noalese, un morto

L'automobilista, un 56enne padovano, Gregorio Muzzi, estratto dalle lamiere della sua Lancia Y dai vigili del fuoco e dagli infermieri del Suem 118, è morto poco dopo l'arrivo al pronto soccorso del Ca' Foncello di Treviso

La settimana si apre purtroppo con un incidente mortale sulle strade della Marca. A scontrarsi, lungo la Noalese a Zero Branco, poco dopo le 16.50, un camion a tre assi e una Lancia Y che nell'impatto è finita in un fossato, semidistrutta, come del resto il mezzo pesante. L'urto tra i due mezzi, violentissimo e avvenuto all'altezza del civico 91, non ha lasciato scampo all'automobilista al volante dell'auto. L'utilitaria viaggiava in direzione di Treviso e improvvisamente, stando ai primi accertamenti, ha invaso l'opposta corsia di marcia. Inutile ogni tentativo da parte del camionista di evitare l'impatto. Molto probabile che l'automobilista sia stato colto da un improvviso malore alla guida.

L'uomo, Gregorio Muzzi, 56enne padovano ma di origini calabresi (è nativo di Catanzaro), è stato estratto dalle lamiere della sua vettura dai vigili del fuoco di Treviso e dagli infermieri del Suem 118. Il decesso è sopraggiunto poco dopo l'arrivo al pronto soccorso dell'ospedale Ca' Foncello di Treviso: inutile ogni tentativo dei medici di salvare la vita al 56enne, noto per essere dipendente di un rinomato ristorante padovano, l'Antico Brolo di corso Milano (nel pieno centro di Padova, nei pressi del teatro Verdi) dove lavorava come sommelier e caposala. Solo lievi lesioni per l'uomo alla guida del camion, un 56enne di Scorzè, G.C..  Per i rilievi di legge è intervenuta una pattuglia della polizia stradale di Castelfranco Veneto. Il traffico ha subito ripercussioni molto pesanti con lunghe code lungo entrambe le direzioni di marcia; giunta sul luogo dell'incidente anche una pattuglia dei carabinieri della stazione di Zero Branco.

13903367_1651855041796355_4298009352666862256_n-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Aziende

Migliori parrucchieri d'Italia: ecco i trevigiani al top

Alimentazione

Dinner cancelling la dieta di Fiorello: come funziona

Attualità

A Pederobba è il giorno del taglio del nastro per il nuovo IperTosano

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Addio a Paolino Denis, maestro nell'arte della macellazione

  • Attualità

    Conegliano dà l'addio a "Mamma Africa": morta per Covid a 50 anni

  • Cronaca

    Una mimosa per Franca e Fiorella: «Arse vive per soldi»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento