rotate-mobile
Cronaca San Zeno / Via Dandolo Enrico

Ztl Wake Up alla conquista della ex Telecom, abbattuto un muro

Domenica mattina il collettivo è tornato alla carica dello stabile di via Dandolo, già occupato nei mesi scorsi, aprendo una breccia nel muro issato dopo lo sgombero

Il collettivo Ztl Wake Up non molla la presa sull'ex Telecom di via Dandolo. A mesi di distanza dall'occupazione, interrotta dallo sgombero, il gruppo torna alla carica aprendosi un varco nel muro issato per impedire l'accesso.

All'alba di domenica 8 settembre una trentina di attivisti hanno abbattuto il muro che ostruiva il cancello di accesso e hanno dato il via a una nuova occupazione. Secondo il gruppo si tratterebbe del primo passo per una trattativa con il Comune per l'assegnazione dello spazio, abbandonato da tempo.

Sul posto sono intervenuti uomini della Digos di Treviso, carabinieri e polizia locale, insieme al vicesindaco Roberto Grigoletto che si è confrontato con i portavoce del collettivo.

All'interno dello spazio di via Dandolo Ztl Wake Up ha intenzione di organizzare il GRAM festival, che dovrebbe svolgersi da mercoledì 11 settembre a domenica 15. Ammesso che la questura non disponga lo sgombero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl Wake Up alla conquista della ex Telecom, abbattuto un muro

TrevisoToday è in caricamento