rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca San Zeno / Via Dandolo Enrico

Ztl organizza un laboratorio per costruire le nuove panchine

Il collettivo presenta un workshop che si terrà all'ex Telecom per la realizzazione delle tanto chiacchierate panchine tolte da Gentilini

Un vero e proprio laboratorio partecipato per la costruzione e l’installazione di panchine per la città di Treviso. Almeno così lo chiamano gli attivisti del collettivo Ztl Wake Up, che in questi giorni stanno occupando lo stabile di via Dandolo e si preparano a dare il via al Gram Festival, una cinque giorni di concerti e attività culturali che comincerà con un’assemblea pubblica alla quale dovrebbero partecipare anche i militanti di Forza Nuova.

E mentre partono le prime denunce da parte dei proprietari dell’immobile (VEDI), che hanno sporto querela chiedendo la liberazione, i giovani del collettivo si reinventano: “L’idea nasce da un bisogno: ripristinare le panchine tolte dal comune di Treviso nel lontano 1997 nei luoghi di passaggio del centro storico. Lanciamo un workshop per la realizzazione di questo utile urbano”, scrivono in una nota.

“Ci servono idee, proposte, sogni – scrivono, con tanto di linee guida per la realizzazione – Dovranno essere resistenti alle intemperie, realizzate in materiali sostenibili e dare messaggi di creatività e innovazione”. E vengono pubblicati già i primi commenti su Facebook, Giovanni scrive: “Se servono seghe, saldatori, flessibili, levigatrici, materiali e idee sono felice di partecipare!”, c’è invece chi regala qualche consiglio: “Le forme e l’installazione dei punti sosta non devono essere casuali, ma studiate secondo le diverse categorie di utenti utilizzatori, tenendo conto anche delle disabilità”.

I ragazzi non temono lo sgombero per il momento, ma sale la tensione in attesa del vertice in Prefettura previsto per mercoledì mattina. La politica si spacca: c’è chi auspica una liberazione il prima possibile (L'ATTACCO DELLA LEGA), chi invece è alla ricerca di una soluzione pacifica. Staremo a vedere.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl organizza un laboratorio per costruire le nuove panchine

TrevisoToday è in caricamento