A Treviso apre il Ristobar Asmara per scoprire i sapori della cucina eritrea

Venerdì 24 maggio, alle ore 18, l'inaugurazione ufficiale del nuovo locale di via Bibano vicinissimo al centro. A guidare la cucina ci sarà Chef Tony, esperto di cucina italo-eritrea

Venerdì 24 maggio inaugura a Treviso una nuova stagione di gusto, frutto dell’incontro fra la cucina italiana e quella eritrea: il Ristobar Asmara, rendezvous di sapori e colori di due tradizioni culinarie e due storie dalle radici antiche, già esplorato con successo dallo Chef Tony e dai suoi fratelli negli anni '90 con il noto pub "Blues Brothers" di Via IV Novembre.

Ed è proprio da quell'esperienza che lo Chef Tonym coaudiuvato in cucina da Lula Yohannes, torna ora a sorprendere i palati trevigiani, a pochi passi dal centro città, con il Ristobar Asmara, così battezzato in omaggio alla capitale eritrea, in cui per molti anni della gioventù ha vissuto, apprendendo i segreti delle ricette della tradizione locale. L'appuntamento è doppio: l'inaugurazione ufficiale a partire dalle 18, con brindisi di benvenuto e buffet di specialità italo-eritree, ed una pre-apertura mattutina, fra le 9 e le 12, con degustazioni dolci e salate. Un'intera giornata di sapori in festa, per tutte le età e per tutte le esigenze (non mancheranno ad esempio, le proposte vegane e gluten free), capaci di sorprendere e conquistare i palati più curiosi. La partecipazione all'inaugurazione è gratuita e non richiede prenotazioni, che saranno invece gradite per pranzi e cene nel weekend successivo all'evento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la Ferrari del papà il figlio di mister Nice

  • Camionista trovato morto nel parcheggio del centro commerciale Arsenale

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: tre giorni di feste e divertimento

  • Lutto nel mondo del Prosecco: Orfeo Varaschin muore a 50 anni

  • Autotreno pieno di ghiaia si ribalta in strada: traffico in tilt

  • Camper sbanda e distrugge una balaustra del ponte di Vidor: gravi disagi al traffico

Torna su
TrevisoToday è in caricamento