menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto: Oscar Farinetti

In foto: Oscar Farinetti

Il patron di Eataly elogia la cucina trevigiana: «E' una delle migliori d'Italia»

Il commento è arrivato durante le selezioni della Tiramisù World Cup a Bologna in occasione del Tiramisù day. Una studentessa padovana ha conquistato l'iscrizione gratuita al torneo

E’ Jenny Tramontan di Torreglia (in provincia di Padova), studentessa universitaria di 24 anni, a staccare l’iscrizione gratuita alle selezioni della Tiramisù World Cup che si terrà a Treviso e dintorni, dall’1 al 3 novembre 2019.

Piovesana_Tramontan_Scandiuzzi-3

A consegnarle la “sweet card”, le madrine della giuria di Fico Eataly World di Bologna, Diletta Scandiuzzi e Francesca Piovesana, campionesse dell'edizione 2018. Una mini-gara con gli stessi criteri di valutazione della sfida finale che si tiene in autunno e a spuntarla è stata una giovane studentessa universitaria di Torreglia, Jenny Tramontan. Oltre alla preparazione del tiramisù nella sua ricetta originale, la giovane ha dovuto cimentarsi con alcuni prodotti messi a disposizione da Fico per la ricetta creativa: nel suo caso, yogurt al cioccolato e crema di mascarpone al caffè. Insieme a lei, a concorrere per l’accesso gratuito alla TWC 2019 c’erano concorrenti da tutta Italia, come Giuseppe Franco di Pordenone, Laura Resina di Catania, Valeria Alfano di Castellamare di Stabia (Napoli), Ersida Zaganjori (Forlì Cesena). E a FICO Eataly World c’è stato anche l’incontro fra Francesco Redi di Twissen ed il patron di Eataly, Oscar Farinetti, che ha dichiarato: «Treviso è uno dei posti in Italia dove si mangia meglio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento