menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vini e asparagi: sei appuntamenti a ingresso gratuito per scoprirli

In provincia di Treviso sei eventi ad ingresso gratuito dove il buon vino e la buona cucina si intrecciano nel segno della tradizione. Una viaggio nel gusto tutto da scoprire

Un'esplosione di feste ed eventi dedicati al buon cibo e al buon vino, proseguono alcune delle mostre che hanno animato ponti e festività e si aprono nuovi appuntamenti.

Tre le mostre dedicate agli Asparagi Bianchi IGP rispettivamente di Cimadolmo e Badoere, ultimo fine settimane infatti per le 'capitali' dei prelibati turioni, e fine settimana di lavoro anche per i volontari della pro Loco di Preganziol che proprio sabato 4 maggio apriranno i battenti per inaugurare ufficialmente domenica 5 maggio alle 10:45. Cuore pulsante della 24^ Mostra dell'asparago IGP e delle Erbe Spontanee Piazza Gabbin dove i visitatori troveranno la mostra mercato dei prodotti enogastronomici e poi mostra di trattori e biciclette d'epoca.

All'eco degli asparagi risponde il vino rosso celebrato in tutte le sue sfumature, annaffiature e annate in tre feste: Basalghelle di Mansuè, Candelù di Maserada sul Piave e Camalò di Povegliano (fino al 12 maggio). Tre appuntamenti dedicati al vino di pianura, alla sua degustazione e alla tradizione vitivinicola di una provincia che da sempre coltiva vigneti a bacca rossa. A promuovere i 2 cartelloni dedicati alle eccellenze di casa nostra Unpli Treviso, Unione Nazionale delle Pro Loco, che ormai da oltre un decennio promuove rassegne come Germogli di Primavera e Malanotte d'estate dove i volontari, uniti alle prelibatezze delle campagne della Marca, restituiscono un ventaglio di eventi adatti a tutta la famiglia.

Tutte le informazioni si www.malanottedestate.tv e www.germoglidiprimavera.tv.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento