Donne che innovano, l’esordio letterario di Giada Palma

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Giada Palma, autrice veneta, classe 1988, presenta la sua prima opera letteraria: Donne che innovano, disponibile su Amazon e nelle librerie venete, oggi tradotto anche in inglese con il titolo 20 Women for innovation. Il libro, scritto nel corso del 2020, è il racconto corale di venti imprenditrici, la cui vita e attività sono esempi di dedizione, resilienza e forza. Se gran parte di loro sono scienziate, altre utilizzano semplicemente il potenziale offerto dalla tecnologia per generare un impatto a livello globale, contribuendo attivamente a disegnare il nostro futuro. «L’estate scorsa, in piena pandemia, ho sentito l’esigenza di reagire al clima di incertezza, alla solitudine e precarietà. Volevo guardare altrove e parlare di qualcosa di bello. Quasi per caso ho scoperto che esiste un premio europeo per le donne che innovano. Ho contattato le finaliste proponendo un’intervista e la loro risposta è stata immediata ed entusiasta. Sono racconti che parlano di una grande forza, resilienza, serietà. Racconto storie molto diverse tra loro eppure ho percepito una grande comunanza tra queste donne, come se le tante strade percorse sottendessero un’etica e una visione condivise. Nelle loro parole ho letto un’aspirazione, che credo diventerà trainante nei prossimi anni, verso un mondo più “giusto” e più “umano” – o come dicono meglio gli inglesi humane». Racconta l’autrice, Giada Palma. Ad animarlo sono le storie di innovatrici straordinarie, che giorno dopo giorno avanzano nel loro ambito, creando nuove tecnologie o sperimentando modelli di business più sostenibili. L’AUTRICE Giada Palma è nata a Zevio, Verona, nel 1988. Ha studiato giurisprudenza e matematica e attualmente vive in Veneto. Da sempre coltiva la sua passione per l’innovazione, i modelli economici alternativi e il ruolo dell’impresa nel tessuto sociale. Donne che innovano è il suo primo libro, tradotto anche in inglese. LE PROTAGONISTE Le 20 donne ritratte nel libro sono imprenditrici e scienziate che vivono e lavorano in Israele, Turchia, Svezia, Norvegia, Spagna, Austria, Germania, Lituania, nei Paesi Bassi e ovviamente in Italia. Nel libro si raccontano, descrivendo il loro business e la vita quotidiana di chi ogni giorno innova.

Torna su
TrevisoToday è in caricamento