menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Studente 17enne accerchiato e rapinato da tre coetanei

Aggressione mercoledì sera a Mogliano Veneto. Il giovane è stato picchiato e derubato della bici e di una cassa acustica. Gli autori sono stati identificati e denunciati dai carabinieri

Tre giovani studenti moglianesi, due italiani di 17 anni ed un 16enne moldavo (due dei quali con precedenti di polizia), sono stati denunciati dai carabinieri di Mogliano per rapina alla Procura per i minori di Venezia. Il gruppetto, nella serata di mercoledì, poco dopo le 20, si sono resi protagonisti di un'aggressione ai danni di un moglianese di 17 anni che è stato accerchiato, malmenato a calci e pugni e derubato della bici da corsa che stava inforcando e di una cassa acustica. La vittima della rapina si è recato presso il pronto soccorso di Mestre per essere medicato (refertato un giorno di prognosi per un colpo ricevuto al volto) e si è poi rivolto ai carabinieri. Le indagini dei militari di Mogliano hanno portato ad identificare e denunciare i responsabili dell'agguato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
blog

Il papà più bello d'Italia? Ha 34 anni, è trevigiano ed è gay

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento