rotate-mobile
Dalla Rete Spresiano

Tragico incidente, anziano trovato morto con la gola tagliata

L'episodio è avvenuto in mattinata a Lovadina di Spresiano. L'uomo, un 80enne, stava tagliando della legna in garage: posando la lama su un ciocco, questa è rimbalzata colpendolo al collo

SPRESIANO Il corpo senza vita di un uomo di circa 80 anni, Antonio Cei, è stato rinvenuto in mattinata all'interno del garage della sua abitazione di Lovadina di Spresiano, in piazza San Giovanni.

L’anziano è stato trovato dal figlio con la gola tagliata, un taglio provocato certamente da una motosega che lui stesso stava maneggiando. Inutili i soccorsi degli infermieri del Suem 118. L’attrezzo ha causato un profondo taglio alla trachea che non ha purtroppo lasciato scampo all’ottantenne. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri di Treviso che hanno a lungo svolto accertamenti sulla vicenda per chiarirne la natura.

Inizialmente vi era il sospetto che l'episodio potesse esser riconducibile ad un tentativo di suicidio dell'anziano. Gli investigatori hanno in seguito scartato tale ipotesi riuscendo a fornire la seguente ricostruzione: l'uomo stava tagliando della legna in garage e posando la lama su un ciocco, questa è rimbalzata colpendolo alla gola.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragico incidente, anziano trovato morto con la gola tagliata

TrevisoToday è in caricamento