Dalla Rete Preganziol / Via Raimondo Franchetti

Terrore sul Terraglio: lucciola picchiata e rapinata da un cliente

L'aggressione è avvenuta nella serata di giovedì a Preganziol. Vittima una romena di 30 anni che ha lanciato l'allarme ai carabinieri che ora indagano sull'episodio

Grave episodio nella tarda serata di ieri, giovedì poco dopo le 22, a Preganziol in via Franchetti. Una prostituta romena di 30 anni è stata brutalmente aggredita da un cliente che l'ha picchiata calci e pugni e derubata della borsa che conteneva il telefono cellulare e del denaro. Il bandito, spintonata la malcapitata fuori dalla vettura, si è dileguato a bordo di una Volkswagen Golf, facendo perdere le proprie tracce. La 30enne, malconcia, ha raggiunto a piedi l'area da cui era stata prelevata poco prima dal bandito e ha lanciato l'allarme ai carabinieri di Treviso che ora indagano sull'episodio. La straniera era stata avvicinata dal malvivente mentre si trovava lungo il Terraglio, per offrire una prestazione sessuale: dopo una brevissima contrattazione la 30enne è salita nell'auto del cliente. Una volta raggiunto un luogo appartato di via Franchetti quell'uomo, fin li cortese, è diventato una furia e ha brutalmente aggredito la donna, colpendola e provocando ecchimosi e contusioni su tutto il corpo. Sulla rapina indagano ora, a tutto campo, i carabinieri di Treviso.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrore sul Terraglio: lucciola picchiata e rapinata da un cliente

TrevisoToday è in caricamento